Cheesecake di riciclo alla gelatina di limone

Proprio così per la serie non si butta mai niente e tutto si crea nulla si distrugge, ho aperto il frigo ed ecco qua. Credetemi è una delizia.

Tempo di preparazione 30 minuti

Difficoltà bassa

Ingredienti:

per il biscotto ho usato:

600 g di ciambella alla composta di fragole avanzata,

100 g di burro fuso.

per la crema:

500 g di mascarpone,

250 ml di panna fresca,

100 g di zucchero,

100 g di farina di cocco,

10 g di colla di pesce.

per la gelatina al limone ho usato:

400 ml di acqua,

180 g di zucchero a velo,

100 g di maizena,

il succo e la buccia grattugiata di 2 limoni,

qualche goccia di colorante alimentare giallo.

Per la decorazione ho usato:

1 cucchiaio di gelatina al limone,

250 g di philadelphia senza lattosio,

1/2 limone,

gelatina a spray q b.

Preparazione:

Prendete uno stampo di 26 cm di diametro, sbriciolate la ciambella avanzata(ma voi potete usare qualsiasi dolce secco vi sia rimasto e i classici biscotti), fate sciogliere il burro senza bruciarlo e amalgamateli insieme fino a che diventa una massa compatta che stenderete sul fondo dello stampo distribuendo bene su tutta la superficie. Fate riposare in frigo.

Nel frattempo preparate la crema mettendo prima in ammollo la colla di pesce in acqua fredda poi  unendo all’interno di una planetaria con gancio a frusta, il mascarpone e la panna, montate insieme, aggiungete la farina di cocco,la buccia grattugiata di un limone, ed alla fine la colla di pesce sciolta in un pentolino dopo averla strizzata bene. il tutto usando una spatola per dolce per non smontare il composto.

Riempite lo stampo con la crema creando un incavo centrale facendo aderire con il dorso di un cucchiaio la crema ai bordi dello stampo e mettete in frigo per farla solidificare basteranno 2 ore.

Preparate la gelatina al limone mettendo in un pentolino l’acqua, il succo dei due  limoni, la buccia grattugiata e la maizena mettete sul fuoco lento, con una frusta girate sempre fino a che si addensi e solo alla fine aggiungete il colorante giallo.

Riprendete dal frigo la cheesecake e mettete al centro la gelatina distribuendola uniformemente lasciandone un cucchiaio per la decorazione. Rimettete in frigo.

Una volta che si è solidificatata passate alla decorazione. Amalgamate la philadelphia con il cucchiaio di gelatina al limone e mettetela in una sac a poche con beccuccio a stella e decorate il bordo. Poi tagliate a fette sottili 1/2 limone e create dei semicerchi lucidate con gelatina a spray per non farli annerire e poggiateli tutto intorno.

Buon appetito!

 

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ma che buona!! Che voglia di assaggiarla 😍😍😍

    Mi piace

    1. Maruzzella.c ha detto:

      Mi piacerebbe molto peccato😜😋grazie mille comunque

      Liked by 1 persona

      1. 😘😘😘 buona serata e…grazie 😜

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...